Il nostro Istituto ha preso parte al progetto di ricerca “PE4MOVE” svolto in collaborazione tra la Libera Università di Bolzano e l’Ufficio Scolastico Regionale (USR) per le Marche.

Il progetto ha come obiettivo la promozione dell’attività fisica e sportiva degli studenti/sse, in particolar modo quella svolta nel tempo extrascolastico. E' inserito all’interno del Piano Regionale ‘Scuole che promuovono corretti stili di vita, la salute e lo sport nelle Marche’ e persegue le seguenti finalità:
- formare i docenti di scienze motorie riguardo la promozione dell’attività motorio-sportiva extrascolastica e della Physical Literacy tra gli studenti;
- identificare, monitorare e modificare, nel tempo, i livelli di attività fisico-sportiva e la fitness degli studenti delle scuole secondarie tramite l’insegnamento disciplinare delle Scienze Motorie;
- valutare a breve, medio e lungo termine l’efficacia dell’intervento di formazione professionale continua, negli insegnanti e nei loro studenti.

La partecipazione al progetto comporterà all’inizio e alla fine dell’a.s. 2021/22:
• la compilazione di questionari online relativi ai livelli di attività fisica, alle attività sportive svolte nel tempo libero, ai comportamenti sedentari e ai fattori associati all’attività fisica, quali motivazione, pianificazione e automonitoraggio dell’attività, autoefficacia, atteggiamenti relativi alla pratica di attività fisica, percezione del clima motivazionale, il piacere e il divertimento provati durante le lezioni di EF/SMS e il supporto sociale;
• lo svolgimento di tre semplici test motori per la valutazione della fitness (test dei 6 minuti di cammino, test di forza di presa della mano, salto in lungo da fermo) che saranno svolti durante le lezioni di EF/SMS, sotto la guida e la supervisione del/la docente di riferimento;
• per un gruppo ristretto di partecipanti, indossare per una settimana uno strumento chiamato Actigraph (accelerometro) usato per la rilevazione dei livelli di attività fisica. L’Actigraph è uno strumento di piccole dimensioni (circa quelle di un orologio) da indossare tramite una cintura elastica all’altezza della vita che misura il numero di passi.
I dati saranno raccolti e trattati nel pieno rispetto delle norme per la tutela della privacy e divulgati soltanto per ragioni scientifiche in forma aggregata secondo il GDPR 2016/679, decreto legislativo n. 101/2018 e della normativa nazionale vigente.

I dati saranno acquisiti in forma anonima, ai partecipanti sarà attribuito un codice identificativo, l’associazione codice/partecipante non sarà nota ai ricercatori.

Torna su